BURRO DI KARITE’ – BUTHYROSPERMUM PARKII

Il burro di karitè proviene dai semi di una pianta africana, la Vitellaria paradoxa, un albero alto e imponente.
Le noci di karitè vengono raccolte e dal loro interno viene estratta una sostanza morbida e burrosa di colore giallo chiaro e dal profumo dolciastro.

Risultati immagini per burro di karitè


Il nome scientifico di questo burro è Buthyrospermum parkii butter (shea butter) ed è con questa dicitura che lo troverai all’interno dell’INCI nei cosmetici, in una crema o in un balsamo.

La pianta viene denominata dagli indigeni „pianta della salute e della giovinezza“.
È Ricco di:
▫️ acidi grassi insaturi,
▫️ Vitamine: A,B,E,F.
Inoltre, ha una consistenza semi solida ma morbida. 

È stato usato sin dall’antichità contro gli effetti negativi dei raggi UVA, del vento e della salsedine;
▪️ ha proprietà contro l`ìnvecchiamento cutaneo,
▪️ dona morbidezza ed elasticità  ed è adatto a tutti i tipi di pelle,
▪️ ha proprietà benefiche contro la secchezza della pelle, arrossamenti, eritemi e dermatiti.

Grazie alla sua affinità con il derma, è ottimo per i massaggi perchè viene facilmente assorbito senza lasciare residui di grasso, favorendo la circolazione arteriosa e venosa locale.
Sui capelli aiuta a restituire corpo e nutrimento alle chiome secche, disidratate e molto danneggiate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.